web analytics

L’Impressione – SENSO DI COLPA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 9 del 10.3.2019

SENSO DI COLPA

im201909

Volperino, tra le più sfortunate frazioni di Foligno. I danni del terremoto del 1997 sono stati sanati solo in parte; della vecchia scuola, condannata, si aspetta che esali l’ultimo respiro; la chiesa di San Marone è nuovamente inagibile dopo il terremoto del 2016; l’edificio utilizzato in alternativa per le funzioni religiose è ormai un rudere. Il villaggio delle casette “di polistirolo” costruito per gli sfollati versa in uno stato di abbandono, progressivamente depredate di quanto possibile, senza che nessuna proposta di impiego venga presa in considerazione. L’unica strada praticabile per l’accesso veicolare al paese è quella dissestata che porta al villaggio fantasma, a causa delle transenne di alcuni cantieri senza fine. In cima al paese, una segnalazione indica il divieto di accesso per “strada interrotta causa lavori” ma contemporaneamente prescrive la direzione obbligatoria nel senso vietato. Come se non bastasse il danno, si aggiunge la beffa. Volperino, che colpa dovrà scontare?

Archivi
Categorie
Tags