Press "Enter" to skip to content

LIBERE DISCARICHE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 13 del 5.4.2020

LIBERE DISCARICHE

LIBERE DISCARICHE

Con il virus, “stretta” anche per la raccolta dei rifiuti. Sospesa l’attività dei centri di raccolta, le cosiddette “isole ecologiche”, come pure il servizio di prelievo a domicilio di rifiuti ingombranti, potature e sfalci. Nessuna modifica, invece, alla raccolta differenziata. Ovvero, sempre a macchia di leopardo. Come in quelle zone franche dove è usanza depositare ed accumulare sulla pubblica via sacchi di rifiuti di natura ignota, persino in assenza di cassonetti a fare da alibi. Sospese anche le attività degli ispettori ambientali, però si fa la “sanificazione” delle strade. Come dire, massima precauzione per il virus ma libere discariche. Fate pace col cervello.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.