Press "Enter" to skip to content

META’ PEZZO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 30 del 13.9.2020

META’ PEZZO

META’ PEZZO

A dispetto dei profeti di sventura, pur nel delirio normativo sanitario e la spa-da di Damocle di essere nuovamente rinchiusi in gabbia, il popolo ha benefi-ciato della graziosa concessione di andare in vacanza al mare, che peraltro, piaccia o non piaccia il mare, fa bene alla salute, al contrario che stare tappa-ti in casa covando la paura del virus unico. Chi come il sottoscritto al mare non ci va, può solo immaginare quanto avviene sulle spiagge, anche da quei negozi che espongono i costumi da bagno alla moda. Un indizio me lo ha for-nito questa vetrina, dove ad agosto erano esposti un costume a due pezzi, un costume intero ed un costume ad un pezzo solo, ma quello sopra. Una rima-nenza di chi preferisce il topless oppure un capo in vendita come tale, una nuova moda, un topless inverso? O forse la spiegazione sta nel “tutto” al “cin-quanta per cento”, non solo metà prezzo ma anche metà pezzo? Ah, saperlo! Mea culpa: altro che pedalate tra i monti, per capire davvero come va la mo-da in spiaggia, avrei dovuto fare un salto al mare.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.