Press "Enter" to skip to content

SANTE MIMOSE

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 10 del 13/3/2011

SANTE MIMOSE

SANTE MIMOSE

A Sante Ferroni, “un poeta estemporaneo dell’estremo Settecento”, che “una vecchia tradizione ci dice” essere nato “intorno al 1767 in Foligno”, è intitolata una stretta via che unisce via Madonna delle Scuffiole a via Fornaci (tra l’ex zuccherificio e viale Firenze). Un’intitolazione che vale solo in teoria, almeno attualmente, dal momento che la relativa targa è coperta da ambo i lati da un florido albero di mimosa, che proprio in questo periodo vive tutta la sua pienezza. Vista la coincidenza che vede questa pianta con i suoi fiori esaltarsi proprio in questi giorni nella molto celebrata festa feriale dell’otto marzo, di cui è diventata simbolo quasi sacrale, con tutto il rispetto per il poeta, più che via Sante Ferroni si potrebbe più realisticamente chiamare… via Sante Mimose.

I contenuti di questo sito
possono essere utilizzati per scopi non commerciali previa comunicazione
e per scopi commerciali solo previo consenso
citando l'autore e rispettando l'integrità delle immagini.