web analytics

Narnia Cantores, Micrologus – Narni

24.4.2019, Narni, Teatro Comunale. Stella Splendens. Ensemble Micrologus: Gabriele Russo, Patrizia Bovi, Goffredo Degli Esposti, Lorenzo Lolli. Narnia Cantores: Anastasia Clafferty, Antonella Santini, Azzurra Pantanella, Caterina Austeri, Elsa Pacelli, Isabella Fuccello, Laura Roscini, Marco Matticari, Marta Santanicchia, Mirena Angeli, Monica Petronio, Pietro Flori, Rodica Mazareanu. Simone Sorini, Claudia Viviani, direzione.

L’Impressione – FRAZIONE CAMINO

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 15 del 21.4.2019

FRAZIONE CAMINO

im201915

A Verchiano e dintorni qualcosa si muove. Sono iniziati i lavori di consolidamento e recupero, come da progetto datato 2008, della “Fonte dei Trinci”, danneggiata dal sisma del 1997, la cui causa, tesa a reperire i necessari finanziamenti, fu fortemente perorata da Luca Barberini; sono stati transennati per motivi di sicurezza i ruderi della chiesa di San Lazzaro, ulteriormente danneggiata dal sisma del 2016, come da ordinanza del Comune di Foligno del 2/11/2016 n. 598. Meglio tardi che mai. Quello che non si muove sono invece parecchi edifici danneggiati dal sisma del 1997 ed abbandonati al loro destino. Uno di questi, parzialmente crollato, mostra un camino, rimasto sospeso in assenza di pavimento e divenuto esterno dopo che, in condizioni normali, aveva la funzione di riscaldare l’interno. È il primo che si incontra entrando in paese che, guarda caso, si chiama proprio Camino. Più che un rudere, un simbolo di identità.

Johannes Passion – Foligno

18.4.2019, Foligno, Auditorium di San Domenico. Amici della Musica di Foligno. JOHANNES-PASSION. Johann Sebastian Bach, Passio secundum Johannem, per soli, coro e orchestra BWV 245. Dario Ciotoli, Jesus; Carlo Putelli, Evangelista; Patrizia Polia, soprano; Elisabetta Pallucchi, contralto; Baltazar Zuniga, tenore; Federico Benetti, basso; Corale Amerina. Gabriele Catalucci, maestro del Coro. Coro da camera Canticum Novum; Fabio Ciofini, maestro del Coro. Orchestra barocca In Canto; Fabio Maestri, direttore. In coproduzione con Associazione In Canto, Fondazione “Brunello e Federica Cucinelli”, Roma Sinfonietta.

Orchestra da camera di Perugia, Francesco Pepicelli – Spoleto

14.4.2019, Spoleto, Teatro Caio Melisso. Correnti del Nera. Concerto inaugurale. “Papà Haydn”. Orchestra da camera di Perugia. Paolo Franceschini, Azusa Onishi, violino; Franco Gonzales Bertolino, viola; Gianluca Pirisi, violoncello; Romolo Balzani, flauto; Linda Di Carlo, clavicembalo. Francesco Pepicelli, violoncello.

L’Impressione – PRIORITA’ INVERSA

L’IMPRESSIONE – Gazzetta di Foligno n. 14 del 14.4.2019

PRIORITA’ INVERSA

im201914

Ponte di Scanzano. Nel 2014 l’assessore ai Lavori Pubblici, Graziano Angeli, dichiarava che “il progetto preliminare (…) prevede il risanamento del ponte e la possibilità del transito delle auto a senso unico alternato, con semaforo; i pedoni potranno percorrere il ponte alternativamente alle auto, per ragioni di sicurezza”. A inizio 2016, l’attuale dirigente dell’area Lavoro Pubblici, Francesco Maria Castellani, mi scriveva che “nel prossimo bilancio comunale, in corso di redazione, sarà inserita la messa in opera di un impianto semaforico a chiamata per il transito pedonale esclusivo”. In quasi tre anni, niente di tutto questo, silenzio ostinato del Comune di Foligno, con i pedoni che hanno continuato a subire. Ora, finalmente, pare che qualcosa si muova. Solo grazie alla responsabile dell’Area Comunicazione e Stampa, Antonella Vitali, apprendo che il Servizio Strade, “dopo l’approvazione del bilancio di previsione (deliberazione del Consiglio Comunale n. 18 dell’11/03/2019), sta predisponendo gli atti per dare l’incarico per la realizzazione dell’impianto semaforico a Scanzano; il capitolo del bilancio 2019 è il 7490.115 e i fondi a disposizione (provenienti da quelli del condono edilizio), sono 8mila euro da cui verranno attinte le risorse necessarie per l’opera”. Salvo possibili voltafaccia, sarà la volta buona, su quella che storicamente è una passerella pedonale, che quei bifolchi dei pedoni possano smetterla di dare la precedenza a chi va in carrozza?

Archivi

Categorie

Tags